martedì 5 marzo 2013

Siamo donne: che fortuna!

Il prossimo Venerdì, l'8 di marzo, come ogni anno, ci saranno schiere di uomini che correranno ad acquistare un rametto di mimosa da portare alle loro mamme/mogli/fidanzate/amiche/sorelle. 

E' sicuramente piacevole per noi donne ricevere dei fiori, ma quando sono "programmati" mi fanno davvero sorridere.





Il perchè della festa della donna non è sempre noto e scontato. 
Non tutti sanno infatti che si celebra la festa della donna ricordando il triste evento che l'8 marzo 1908 coinvolse le operaie di un'azienda tessile di New York che scioperavano rivendicando condizioni di lavoro più sicure.

Ma la cosa bella è che nella maggior parte delle città italiane i musei, le aree archeologiche, le biblioteche e gli archivi statali del MiBAC [Ministero dei Beni ed Attività Culturali] saranno gratuiti per noi donne.

Visto che in tempi come questi è sempre piacevole poter visitare un museo senza l'onere del biglietto, vi suggeriamo alcune iniziative che ci sono piaciute da nord a sud del nostro stivale ed i link dove potrete trovare maggiori dettagli:

Milano 
Musei del Castello Sforzesco
Museo del Novecento
Museo di Storia naturale 
Museo Archeologico 
Museo del Risorgimento.
Altre mostre e musei che non sono parte del MiBAC offrono comunque ingressi scontati

Pinacoteca Civica
Museo archeologico

Sirmione (BS)
Biblioteca Comunale : Letteratura gustosa
Palazzo dei Congressi: Concerto di Primavera

Museo di Palazzo Vecchio
Museo Stefano Bardini
Cappella Brancacci (necessaria la prenotazione)
Chiesa di Santa Maria Novella
Torre di Arnolfo (necessaria la prenotazione)

Il Museo Civico Archeologico di questa cittadina laziale in provincia di Latina organizza un interessante week-end di visite. L'iniziativa è ispirata a Rita Levi Montalcini.

Certosa e Museo di San Martino
Museo Duca di Martina
Castel Sant Elmo


Per tutte le altre città e per non ridurci ad un mero elenco di musei civici, vi consigliamo di cercare nel sito del Ministero dei Beni ed Attività Culturali.

Il nostro migliore augurio per la festa della donna è che non ci siano più abusi o violenze di sorta e che tutte le donne si sentano libere di esprimere le loro sensazioni, le loro capacità e le loro sentimenti.


0 commenti:

Posta un commento

Il tuo commento alimenta il mio blog :)
Grazie!