mercoledì 10 aprile 2013

In Riviera Romagnola...con i coupon!

Lo scorso anno, durante la nostra visita a San Marino, abbiamo "sconfinato" fino al mare ed abbiamo trascorso un pomeriggio a Rimini.
Lo confesso, non ero mai stata a Rimini ed è proprio per questo che ho pensato di allungarci fin lì.

Ho sempre avuto il desiderio di trascorrere una vacanza sulla riviera romagnola, e Rimini mi è sempre parsa come la meta ideale...sia per le spiagge ed gli hotel che spesso sentivo descrivere dalle amiche di ritorno dalle vacanze estive, sia per le attrazioni ed i parchi acquatici la cui pubblicità è spesso trasmessa in TV e sia per i divertimenti notturni delle discoteche più conosciute d'Italia.




Ad oggi non abbiamo ancora scelto la meta della nostra vacanza estiva di quest'anno, ma devo ammettere che trascorrere una settimana a Rimini in estate ci attrae parecchio. 
E ci attrae ancora di più sapendo che Info Alberghi propone una serie di coupon da scaricare ed utilizzare nei maggiori alberghi della Riviera Romagnola.

Ecco allora che oltre a vedere le meravigliose e immense spiagge di Rimini, potremo godere della proverbiale ospitalità degli albergatori della riviera e della fantastica cucina romagnola!

Vi ho già raccontato quanto sono appassionata di coupon e di quanto già sono abituata ad utilizzarli nei viaggi "Usaontheroad". 
Mi fa molto piacere constatare che questa filosofia [se mi passate questo termine] inizi a prendere piede anche da questa parte dell'oceano!

La cosa è più semplice di quanto crediate, e non c'e trucco né inganno anche perchè quando scaricate i coupon non pagate nulla
Pagherete all'albergatore quando usufruirete del soggiorno e lo sconto del coupon vi verrà detratto  dal costo della vostra vacanza. 
Se invece non utilizzerete il coupon, non perderete nulla, perchè non l'avrete pagato in anticipo. Semplice,vero? 

Che ne dite...scegliamo uno dei 780 alberghi e ci vediamo in Riviera Romagnola a luglio?? ;)



4 commenti:

  1. Ottima idea! :) I Coupon in America spopolano da molto tempo! Ma qui in Italia, si sa, arriviamo con un ritardo di 20 anni sulle cose!
    Federico

    lavaligiasottosopra.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahimè si, ma per fortuna qualcuno ne ha capito il potenziale!
      Noi negli USA giriamo sempre con i coupon al seguito :)

      Elimina
  2. Il bello di questi coupon, che forse ricalca di più il modello Americano, è che non bisogna pagare per averli...una forma intelligente dove nessuno si sente imbrogliato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto!! Sono una forma più "nuova" qui da noi, ma sono sicura che prenderanno presto piede! :)

      Elimina

Il tuo commento alimenta il mio blog :)
Grazie!