martedì 22 aprile 2014

Tornano le #invasionidigitali

Essendo solo il secondo anno che questo progetto si realizza, posso ancora giustificare le decine di domande che ho ricevuto in questi giorni... ma non per molto, da giovedì 24 infatti tornano le #invasionidigitali e tutti i nostri lettori devono sapere di cosa si tratta!
Sicuramente avrete visto i nostri ripetuti richiami ad iscriversi, ma molti di voi ancora ci chiedono cosa siano queste invasioni... allora con questo post cerco di illuminarvi un po'!

L'idea nasce dal fatto che l'Italia è il primo paese al mondo per turismo e cultura con oltre 6000 beni culturali gestiti per la maggior parte in modo molto conservatore. 
Da qui la necessità, espressa dai fondatori del progetto e condivisa da noi di Viaggi & Delizie, di "aprire" questi luoghi alle nuove tecnologie (internet e social media) per dare maggiore respiro, visibilità, tutela ed instaurare un nuovo rapporto tra bene e visitatore, basato sulla partecipazione attiva di quest'ultimo attraverso la condivisione on line.

Per queste ragioni ci siamo fatti parte attiva nel progetto #invasionidigitali, organizzando un'invasione all'Abbazia di Staffarda, una bellissima abbazia cistercense, situata a pochi chilometri da casa mia, di Paola e di Anna Maria, che recentemente abbiamo avuto occasione di visitare.

L'invasione avrà luogo sabato 26 aprile  alle ore 14: ci troveremo nel parcheggio dell'Abbazia, situata nel comune di Revello, in provincia di Cuneo e dopo una breve introduzione ed un caffè, partiremo per la visita del complesso abbaziale, costituito anche da un chiostro, da una foresteria e dal mercato coperto. 

A proposito della mission delle #invasionidigitali, pensate che il sito ufficiale dell'abbazia www.abbaziadistaffarda.com non è funzionante o forse proprio non esite e bisogna ricorrere al sito www.saluzzoturistica.it per avere informazioni sull'Abbazia!

L'Abbazia di Staffarda è di proprietà dell'Ordine Mauriziano, che per l'occasione delle #invasionidigitali ci ha offerto l'ingresso con biglietto ridotto a 3,5€ e la possibilità di fare foto con i nostri smartphone e tablet in tutto il complesso abbaziale. L'associazione Dialogart che gestisce la biglietteria e le visite guidate dell'Abbazia ci ha inoltre messo a disposizione una guida: Valentina Strocco; una bellissima notizia dopo gli iniziali tentennamenti della proprietà!

E ora veniamo alle informazioni pratiche per chi si volesse cimentare nella sua prima invasione:
- non dimenticate gli attrezzi del mestiere: fotocamere e reflex saranno le benvenute ma tablet e smartphone la faranno da padrone: ricordate di metterli in carica!!! 
- annotatevi gli hashtag da utilizzare per l'evento per postare su tutti i social networks a vostra disposizione: #invasionidigitali e #invasionestaffarda
- cortesemente registratevi su eventbrite http://invasionidigitali-all-abbazia-di-staffarda.eventbrite.com/, questo ci consentirà di gestire meglio l'evento sapendo quante persone parteciperanno e di ottenere eventualmente altri sconti dalla proprietà (sopra gli 80 partecipanti)

Vi lascio qualche link se la vostra curiosità non fosse stata saziata dal nostro post:
- il sito ufficiale delle invasioni digitali, qui potete trovare tutte le invasioni in programma questo anno: www.invasionidigitali.it
- la nostra invasione sul sito ufficiale delle invasioni digitali: http://www.invasionidigitali.it/it/invasionedigitale/abbazia-di-staffarda

Vi aspettiamo sabato nel parcheggio dell'Abbazia di Staffarda, non potete mancare!



Ubicazione: 12036 Staffarda CN, Italia

3 commenti:

  1. Great blog you have here.. It's difficult to find excellent writing like yours
    nowadays. I truly appreciate people like you!
    Take care!!

    Also visit my site ... Affordable windows cleveland

    RispondiElimina
  2. Per corretta informazione il sito ufficiale dell'ABBAZIA DI STAFFARDA è www.ordinemauriziano.it/staffarda

    RispondiElimina

Il tuo commento alimenta il mio blog :)
Grazie!