mercoledì 8 giugno 2016

Dormire a... Tongeren - Belgio

Tongeren è una graziosa cittadina fiamminga, situata nella provincia di Limburg, in Belgio. E' la città più antica del Belgio e una delle più antiche in tutta Europa e per questo appartiene al Most Ancient European Towns Network.
In epoca Romana fu abitata dagli Eburoni, una tribù di origine celtica che guidò poi la ribellione contro i Romani invasori nel 54 a.C. Proprio per questo motivo sono rimasta impressionata dall'Hotel Eburon ed ho deciso di soggiornare qui dovendo visitare il Centro di Distribuzione Europeo di SKF.


L'hotel fa parte della catena Different Hotel ed è abbasta "diverso": ambientato in un antico monastero che ancora conserva la bellezza austera dell'antichità.

Le camere sono al contrario modernissime, con un arredamento molto basic come piace a me, pochi colori, ampie vetrate ed un bellissimo bagno con doccia a vista direttamente sulla camera.






La colazione, un po' caruccia a mio avviso (16€) seppur molto assortita viene servita nell'attico o sottotetto dell'ex convento, la vista è magnifica direttamente sul campanile della Basilica del tredicesimo secolo in stile gotico. 



La camera standard è disponibile sul sito a partire da 99€ ma spesso si trovano offerte convenienti anche su Booking. Se doveste quindi visitare il Belgio o SKF non posso che consigliare questo Hotel!


Sono tornata a Tongeren un paio di anni dopo, nuovamente per una visita in SKF e questa volta mi hanno prenotato la stanza direttamente i colleghi belgi. All'inizio ero un po' dispiaciuta che l'hotel scelto non fosse più l'Eburon ma ho dovuto ricredermi. Il boutique hotel 't Huys van Steyns è un piccolo albergo composto di sole nove stanze ambientato in quella che per molti anni, a partire dal 1892, è stata la sede di una delle fabbriche storiche di scarpe: la Ambiorige, fornitore della Casa Reale Belga e dei Red Devils. 
Si trova a circa dieci minuti a piedi dalla piazza della cattedrale di Tongeren ma per raggiungerla di percorre una via pedonale molto carina piena di negozi. La camera sul sito ufficiale costa 98€ (116€ il week-end).


La reception non è presidiata 24h ore al giorno quindi se arriverete un po' tardi, come successo a me, vi lasceranno il codice di accesso e troverete la busta con le vostre chiavi alla reception. La colazione è servita dalle 8 alle 10 ma se aveste necessità di iniziare prima la giornata basta chiedere e verrà anticipata.


Le camere sono molto spaziose e arredate con stile moderno e i miei colori preferiti quelli del grigio e del bianco. Trovo che avere la macchinetta del caffè in camera (e che caffè, quello italiano) e il bollitore per tè e tisane sia un grandissimo plus, soprattutto in Belgio dove spesso e volentieri piove e si sente l'esigenza di scaldarsi con una bevanda calda.


Il letto ha un materasso veramente fantastico, duro ma soffice e setoso ed il sonno è stato molto confortevole. Il pavimento in legno del piano superiore però amplifica i rumori e se vi troverete al piano terra, molto probabilmente vi sveglierete non appena l'inquilino del piano superiore metterà giù i piedi dal letto. Meglio quindi, a mio avviso, scegliere le camere al piano superiore.

Il bagno è quello che ognuno vorrebbe a casa propria, doccia enorme con getti di vario tipo e pressione ottima. Forse una piccola nota dolente sono i prodotti da bagno un po' carenti... niente crema e balsamo per capelli che in un boutique hotel dovrebbero secondo me non mancare! 


Purtroppo anche questa volta le giornate fitte di lavoro mi impediscono di parlarvi di questa carinissima cittadina anche dal punto di vista turistico... sarà per la prossima volta!

Ubicazione: Tongeren, Belgio

0 commenti:

Posta un commento

Il tuo commento alimenta il mio blog :)
Grazie!