martedì 8 luglio 2014

Mangiare a... Tremosine sul Garda

La Strada della Forra, che ha celebrato il centesimo anniversario lo scorso anno ed è stata definita la strada più bella del mondo da Winston Churchill, collega la frazione a lago di Campione con le frazioni di Pieve (414m slm) e di Vesio (616m slm). A renderla il gioiello che tutti possiamo ancora ammirare la scelta progettuale di seguire l'andamento del lago prima e di penetrare nella forra, facendo deviare il corso del torrente in una galleria artificiale.

Proprio su questa stupenda strada, che merita da sola una visita al "comune sparso" di Tremosine, si trova il Ristorante Pizzeria La Forra.
L'ambiente è molto caldo: il forno a legna domina sulla sala principale e imponenti travi in legno sostengono il tetto. A scaldare l'atmosfera nei mesi più freddi anche un camino e una stufa in maiolica.

Ristorante La Forra

La specialità qui è il pesce di lago (unitamente alla carne alla griglia e alla pizza al forno a legna). Vi garantisco che questo non vi deluderà: inizialmente un po' scettica nei confronti del menù interamente a base di pesce di lago, ho dovuto ricredermi perché nessuno dei piatti serviti era banale.

L'antipasto era costituito da Polpettine di Cavedano, Trota marinata alle erbe aromatiche, Salmerino di torrente affumicato e Bruschetta all'olio d'oliva di Tremosine
 
Antipasti di pesce di lago

A seguire due primi eccezionali: Risotto alla trota Fario del fiume San Michele e Porcini del Passo Tremalzo e Bigoli con le Sarde di lago.

Risotto alla trota Fario del fiume San Michele e Porcini del Passo Tremalzo

Bigoli con le Sarde di lago
Arrivati affamati a cena vi assicuro che a questo punto eravamo già abbondantemente soddisfatti, meno male il secondo era ottimo e leggero: il Lavarello alla griglia.

Lavarello alla griglia
Per fortuna dopo un dolcetto ed un "limoncino" fatto con limoni del Garda per smaltire un po' la cena, si possono fare quattro passi sulla Strada della Forra e una visita alla Madonna della Forra, patrona degli automobilisti di Tremosine.

Madonna della Forra

Alcuni suggerimenti se volete programmare una visita a Tremosine:
  • Hotel Pineta Campi: nella versione Hotel o Residence. Si trova nella frazione "Campi", le camere sono dotate di una spettacolare vista lago o monti, è dotato di parecchi campi da tennis, zona relax e welness. La colazione in terrazza è impagabile e la cucina ottima.
  • SKYclimber Canyoning, Mountainbike, Nordick Walking e Vie Ferrate: rivolegetevi a Thomas, un ragazzo tedesco simpaticissimo che da anni vive a Tremosine con la moglie e i bimbi. Vi porterà personalmente in escursione e si prenderà cura dei più piccoli.
  • Azienda Agricola Caseificio Alpe del Garda: in questa cooperativa si producono il formaggio Tremosine e Garda con il latte versato dai soci. Qui potrete acquistare molti prodotti tipici, chiedere di effettuare una visita allo stabilimento e concervi una pausa pranzo a Km 0.
  • Agriturismo Nai: di recente costruzione vi ospiterà per un pranzo con cucina tipica e piccoli spuntini, passeggiate a cavallo. Non perdetevi l'ugo!
  • PRO LOCO TREMOSINE: ufficio turistico molto preparato, moderno ed efficiente cui potete chiedere il supporto di una delle bravissime guide turistiche, Pia in particolare!

Ubicazione: Lago di Garda, Italia

1 commento:

  1. Bellissimo posto e bellissime foto.

    www.gomypass.com

    RispondiElimina

Il tuo commento alimenta il mio blog :)
Grazie!