giovedì 8 giugno 2017

Vademecum per noleggiare l'auto nei viaggi on the road

Questo è il periodo dell'anno in cui solitamente iniziamo a pianificare il viaggio più in dettaglio, in vista delle vacanze estive.
La prenotazione più grande (voli, hotel...) è già stata fatta qualche mese fa, ma ora guardiamo più nello specifico quello che ci serve per partire e procediamo con gli ultimi dettagli.

Come per quanto riguarda il destreggiarci in aeroporto, di cuoi vi abbiamo parlato qualche settimana fa, anche oggi vorremmo darvi qualche suggerimento per non farvi prendere dall'ansia durante la preparazione dei vostri viaggi On The Road.

Sin da piccola, con i miei genitori prima e con compagni e amici poi, ho trascorso buona parte delle mie vacanze spostandomi in auto, sia in Italia che all'estero, sia con auto propria che affittata.
Anche quest anno ci aspetta un viaggio on the road, negli States, e devo confessare che non sono l'unica di Viaggi & Delizie a prediligere questa soluzione per le vacanze estive (ma questa è un'altra storia, che vi racconteremo presto...).

Iniziando quindi a sistemare documenti e prenotazioni ho pensato ad un vademecum/promemoria per i viaggi on the road lontano da casa, per intenderci quelli dove è necessario prenotare un'auto a noleggio. Ripassiamo allora insieme quello che c'è da fare per non dimenticare nulla e partire senza ansia e agitazione.

Perché affittare un'auto?

Prima però di addentrarci nei dettagli più o meno tecnici, soffermiamoci un attimo a valutare se e quanto convenga affittare un'auto.
Se ripensiamo ad alcuni viaggi che abbiamo fatto negli ultimi anni, possiamo ben vedere che ci sono destinazioni in cui non necessariamente dobbiamo spostarci in autonomia, ma possiamo affidarci ai mezzi pubblici: il Giappone ad esempio; Paola lo scorso anno si è spostata da nord a sud e viceversa in treno e lo ha trovato efficientissimo.
Purtroppo, però non è sempre così.
Durante il viaggio di Federica in Namibia l'auto è stata indispensabile, le cose da vedere distano molti chilometri, i mezzi pubblici scarseggiano, ed in quel caso, proprio come dice lei, forse avrebbe dovuto valutare di noleggiare un'auto di una categoria superiore vista la qualità delle strade. 


Auto a noleggio in Namibia, forse un 4x4 sarebbe stato meglio!
Nel viaggio di Federica in Chiapas (Messico), invece, per ragioni di sicurezza era stato sconsigliato il noleggio auto e si sono affidati ai bus, ottimo servizio, grande confort ma poi in ogni città in cui si trovavano dovevano affidarsi alle agenzie locali per visitare le attrazioni un po' fuori città altrimenti con i mezzi locali ci sarebbe voluto molto più tempo. 
Inoltre per chi come noi ama l'on the road, il viaggio è anche fatto di spostamenti, di strade, di panorami che cambiano sotto i nostri occhi passando dal mare alle montagne, dalle foreste ai deserti e dalla possibilità di accostare quando si vuole per fare una foto!

Prenotazione dell'auto

La cosa fondamentale da fare è senza dubbio prenotare un'auto.
Ci sono svariati motori di ricerca che vi supportano in questa attività, noi di solito utilizziamo Noleggioauto.it e ci siamo sempre trovate bene. E' un portale che aiuta a confrontare i prezzi delle maggiori compagnie di autonoleggio ed è semplice e intuitivo, soprattutto quando si parla di assicurazione e quanto sia compreso nella prenotazione.

Ovviamente per prenotare l'auto giusta, prima ancora di iniziare la ricerca, dobbiamo avere ben chiare alcune cose:
  • quante persone viaggeranno sul mezzo
  • quante valigie abbiamo al seguito
  • se con noi viaggeranno dei bambini
  • se l'auto ci servirà per tutta la durata del nostro viaggio
Sembrano punti piuttosto semplici e banali, ma saranno quelli che ci guideranno nella scelta del mezzo.
E' importante infatti non noleggiare un'auto che sia troppo piccola per i passeggeri, soprattutto se prevedete di percorrere lunghe distanze.
Noi negli USA, ad esempio, cerchiamo sempre di noleggiare un'auto che abbia lo spazio sufficiente per i passeggeri ed un bagagliaio capiente perché in alcuni stati non è consentito viaggiare con le valigie sul sedile posteriore e le stesse agenzie di noleggio potrebbero richiedervi di selezionare un'auto di categoria superiore al momento della consegna, un VAN o un Full Size SUV faranno al caso nostro!

Per quanto riguarda i bambini, poi, sarà necessario prevedere un seggiolino auto: ricordatevi di fare un preventivo con il noleggio del seggiolino e uno senza, per valutare se sia il caso di portare il proprio da casa o di comprarlo sul posto (oltre le due settimane di noleggio a volte l'acquisto conviene). 

Documenti necessari

Facciamo un po' di ordine tra i documenti che dovremo portare per e durante il viaggio, ma anche tenere a portata di mano per la prenotazione del mezzo:

  • Passaporto [o carta di identità nel caso si rimanga in Italia o in Europa]
  • Patente di guida
  • Carta di credito
  • Voucher di prenotazione online
  • Contratto di affitto dell'auto
Questi elencati qui sopra sono i documenti fondamentali, alcuni necessari prima della partenza, altri durante il viaggio.


Prima della partenza

Quando vi accingete a prenotare il mezzo tramite il sito, tenete a portata di mano sicuramente la Carta di Credito.

Su alcuni siti, ad esempio quello di Noleggioauto.it, è possibile prenotare con una Carta di Credito prepagata, spesso però non è così semplice quindi serve una Carta di Credito normale. Siate però pronti a portare con voi, al momento del ritiro dell'auto una Carta di Credito intestata al guidatore dell'auto: non è possibile utilizzare la carta di credito di uno degli altri passeggeri.

Alla fine della prenotazione vi arriverà una email contenente il voucher relativo alla prenotazione. Stampatelo e portatelo con voi perchè servirà al momento del ritiro dell'auto.


Ritiro del mezzo


E' questo il momento in cui vi serviranno tutti i documenti elencati nelle lista sopra.



Il passaporto o la carta di identità serviranno all'agenzia rental car, che farà una copia del documento da conservare nella pratica, insieme alla copia patente di guida e alla copia della carta di credito.


Ricordatevi di mostrare immediatamente il voucher ella prenotazione, in questo modo accelererete le procedure di check-in.

Una delle domande che più spesso mi fanno gli amici  in merito alla patente è "Devo richiedere una patente di guida internazionale?".
La patente di guida internazionale è necessaria per coloro che sono in possesso di una patente di guida che non sia scritta in alfabeto latino (ad es. in cinese, russo, arabo...), pertanto la patente di guida italiana è perfetta così com'è; la cosa importante è che sia valida per almeno un anno e che il conducente non abbia commesso gravi infrazioni al codice della strada.

Ricordatevi sempre di portare con voi la copia del contratto di noleggio che vi viene rilasciata dall'agenzia: in caso la polizia vi fermasse questo è il documento che dovrete mostrare insieme al libretto dell'auto. Magari, però, evitate di lasciarlo all'interno dell'auto perchè in caso di furto della stessa avrete qualcosa da mostrare all'atto della denuncia.


Servizi accessori

Ci sono alcuni servizi che possono essere riservati [ma spesso non pagati] al momento della prenotazione online: seggiolino per bambini, GPS, porta sci...
Vi consigliamo di riservarli sempre perchè altrimenti si rischia di non trovarli al momento del ritiro dell'auto.
Lo dico per esperienza personale: all'atto dell'ultimo noleggio, che ho effettuato in Cile, non era disponibile alcun GPS e non avendolo prenotato in anticipo non ho potuto che prendermela con me stessa.

Anche il guidatore [o i guidatori] extra devono essere pagati al momento del ritiro dell'auto e possono essere aggiunti all'ultimo momento. Se dovete guidare per molti chilometri è meglio spendere qualcosina in più ed aggiungere un'altra persona alla guida: questo vi permetterà di godervi meglio il viaggio. Solitamente si tratta di una cifra fissa per giorno e di solito non è particolarmente esosa; serve principalmente per una quota supplementare di assicurazione.





Di solito si ritira e riconsegna l'auto nella stessa agenzia.

Vi potrà capitare, però, di ritirarla in una città e volerla riconsegnare in un'altra. Assicuratevi sempre che ci sia la possibilità di farlo: recentemente in Uruguay non ho potuto affittare l'auto perchè a destinazione non esisteva un ufficio della stessa compagnia, o talvolta gli orari di apertura non sono consoni con quando vorremmo riconsegnare il mezzo.
Nel caso però questo fosse possibile mettete a preventivo una cifra maggiore: riconsegnare l'auto in una località diversa da dove la si ritira ha sempre una maggiorazione di tariffa.

Assicurazione

Ecco la nota complicata di ogni noleggio auto.
Al momento della prenotazione online c'è sempre abbinata una quota di assicurazione: attenzione però, questa quota non copre qualsiasi danno o incidente ma soprattutto è sempre presente una franchigia ossia una quota che non viene coperta in caso di sinistro e deve essere pagata di tasca vostra.
Come ovviare a questo inconveniente? Semplice; all'atto della prenotazione alcuni siti già propongono un'assicurazione extra che copre qualsiasi danno o incidente [nel caso non lo proponessero, potrete sottoscrivere una polizza simile al momento del ritiro del mezzo presso l'agenzia di noleggio]. 
Comprendo che sono soldi ulteriori da sborsare, ma vi assicuro che in caso di sinistro benedirete la scelta di aver acquistato un'assicurazione full.
Una mia amica, tempo fa, ha causato un'incidente con un'auto a noleggio e si è trovata a dover sborsare 3000€ di franchigia non previsti dall'assicurazione!


Carburante

Ricordatevi sempre di chiedere il tipo di carburante da utilizzare con l'auto a noleggio.
All'estero non è sempre chiaro se l'auto va a benzina o a diesel, quindi è meglio chiedere una volta in più per essere sicuri ed evitare di rimanere bloccati perchè avete sbagliato carburante.

E' inoltre necessario comprendere come restituire l'auto: la regola è che la si ritira con il serbatoio pieno e la si riconsegna nella stessa situazione
In caso però, non riusciste a far rifornimento prima di riconsegnarla, l'agenzia di autonoleggio vi caricherà un costo ulteriore. Meglio prevedere qualche minuto in più per il rifornimento prima di riportare l'auto, anche perché il ricarico dell'agenzia è talvolta più caro rispetto a quanto paghereste al distributore di benzina. 


Cambio e guida

In Italia ed Europa solitamente le auto hanno il cambio manuale, ma se vi spostate oltre oceano il più delle volte il cambio sarà automatico.
In caso noleggiaste un'automobile con il cambio automatico, il suggerimento più importante che vi diamo è: dimenticatevi di avere il piede sinistro.
Abituati come siamo a schiacciare con forza il pedale della frizione, il rischio è quello di utilizzare lo stesso piede e la stessa forza sul pedale del freno; credetemi, l'ho provato personalmente e non è affatto piacevole!



Se noleggiate l'auto in uno degli stati in cui la guida è a sinistra il mio consiglio è quello di chiedere sempre un'auto con il cambio automatico.
Già il fatto di abituarsi a guidare "dall'altra parte", a prendere le rotonde in senso contrario ed a sorpassare a sinistra sarà sufficiente per scombussolarvi. Noleggiando un mezzo con il cambio automatico vi risparmierà il fatto di cambiare le marce con la mano sinistra.


Avete altri suggerimenti o domande relative al noleggio dell'auto?
Scriveteceli qui sotto nei commenti e... buon viaggio!

Post scritto in collaborazione con Noleggioauto.it



1 commento:

Il tuo commento alimenta il mio blog :)
Grazie!