martedì 8 gennaio 2013

Dormire a... Parigi: Un grazioso piccolo hotel

L'hotel Glasgow Monceau, che dal nome parrebbe più inglese che francese, è un grazioso hotel parigino ideale per visitare la città e non spendere un patrimonio.
Quello che fa sorridere è l'indirizzo : Rue de la Félicité, 3. 
Un ottimo inizio, direi! 
Come non avere voglia di dormire in una via così invitante, per lo più al numero civico 3, da sempre considerato il numero perfetto? 
Insomma un preludio perfetto e gioioso e un punto d'appoggio ideale per scoprire la Ville Lumière.

L'hotel è situato in una zona tranquilla, non lontano dall'Arc de Triomphe e dagli Champs Elisèe,  a pochi minuti a piedi da ben tre fermate della metro (Wagram, Malesherbes e Villiers sulla linea 2 o 3). 
E' una di quelle zone della città che ti mettono a tuo agio, dove incontri donne che rincasano da sole la sera tardi, famiglie che girano in bicicletta la domenica mattina e bistrot aperti sino a tarda sera. 





Le stanze sono piccole ma dotate di tutti i confort ivi inclusi l'aria condizionata ed il wi-fi gratuito. 
I bagni sono un po' "old style" ma anche questo fa parte del fascino. 
Una delle cose che abbiamo apprezzato di più è la tranquillità; pur avendo una stanza che affacciava sulla strada, non c'erano particolari rumori fastidiosi. 
Foto dal sito dell' Hotel Glasgow


























La sala colazione che è adiacente alla reception è decisamente moderna, colorata e luminosa. 
Spesso l'hotel organizza esposizioni di quadri e opere d'arte ed è quindi molto facile trovare, appese alle pareti o appoggiate sui tavoli, creazioni di pittori e scultori che vogliono promuovere il loro estro. 
Il buffet della colazione è molto ricco e ben fornito sia di cibi salati che dolci. Immancabili i croissant au beurre e i pains au chocolat che sanno come addolcire il risveglio anche nelle mattine più burrascose.




E adesso, la vera chicca; quello che mi ha affascinato sin da subito e che ogni mattina, durante la colazione, rapiva la mia attenzione: in Rue de la Félicité, esattamente sul lato opposto alle vetrate della sala colazione, c'è una Retoucherie, un sarto che fa ritocchi e aggiusta gli abiti, insomma. 
E indovinate un po'? Si mette in vetrina a lavorare con la sua macchina da cucire e gli innumerevoli rocchetti di fili colorati. 
Non è forse una visione affascinante che fa molto vecchia Parigi? 

In definitiva, nulla da obiettare sulla nostra permanenza all'Hotel Glasgow Monceau. Sul sito dell'hotel le tariffe sono un pochino alte, specialmente per la colazione, ma se cercate tramite Booking troverete sicuramente delle ottime offerte con formula completa.

Hôtel Glasgow Monceau
3, rue de la Félicité 
75017 PARIS 
sito web


2 commenti:

  1. già dall'indirizzo questo hotel è invitante :-D se poi anche voi lo consigliate non è che da provare appena si va a parigi!! e poi dalle foto sembra davvero molto carino :-)
    elisa m.

    RispondiElimina
  2. Posto molto bello e fantastico! Mi auguro che un sacco di persone in grado di leggere questo, in modo che si sentano come Sono molto entusiasta di andare sul posto. Grazie per la condivisione!

    Hotel Parigi

    RispondiElimina

Il tuo commento alimenta il mio blog :)
Grazie!