mercoledì 27 marzo 2013

Goteborg ...in diretta!

La Stazione Centrale
English version

Questa settimana sono in Svezia per lavoro.
Vengo sovente a Goteborg ed amo questa città svedese a tal punto che spesso provo il desiderio di trasferirmici.
Ciò che mi frena di più è l'inverno, che qui è lungo e buio. Di contro adoro venirci d'estate quando le giornate sono lunghissime ed il clima è mite e confortevole.

In questi giorni la temperatura è ancora rigida, sono venuta con maglioni e stivali e non me ne pento! 
Per fortuna non c'è più neve, ed il sole ci tiene compagnia. Ma purtroppo con il sole c'è anche il vento, che è la cosa più fastidiosa.
Durante tutto l'anno Goteborg è battuta dal vento, tant'è che è sempre meglio portarsi una sciarpina ed un cappello, adatti alla stagione.

Trovandomi qui mi pare giusto raccontarvi qualcosa di questa bellissima città, la seconda città svedese per estensione, che ospita una delle università scandinave più famose.

E vorrei iniziare col dirvi perchè amo Goteborg così tanto. 
Innanzi tutto amo questa città fruibile ed a misura d'uomo per la possibilità di spostarsi con facilità grazie alle centinaia di tram ed autobus che compongono la rete di mezzi pubblici talmente capillare da far invidia ad ogni metropoli. L'unica cosa che manca qui è la metropolitana, ma vi posso assicurare che non se ne sente la necessità visto che con il prezzo di una corsa potete attraversare la città in lungo e in largo e addirittura arrivare sulle isole dell'arcipelago che si trova a sud del centro abitato.

Autobus e tram

Poi la amo per la multietnicità che vi si trova: tantissime sono le etnie che si possono incontrare a Goteborg e tutti quanti convivono serenamente con gli stessi diritti ma soprattutto gli stessi doveri. La multietnicità si trova anche nei numerosi ristoranti della città; qui infatti si possono facilmente trovare ristoranti tradizionali svedesi accanto a un ventaglio di ristoranti asiatici, oppure italiani, oppure americani.

Goteborg è bella da visitare in ogni stagione, è una di quelle città nelle quali è piacevole passeggiare e guardarsi intorno: troverete sempre, in un angolo qua ed in una stradina più in là, un luogo tipico, un caffè invitante e accogliente nelle giornate più fredde o un parco con una bella erbetta verde sulla quale sdraiarsi e godersi il sole estivo.

La classica passeggiata che ogni turista fa quando viene a Goteborg è quella sulla Kungsportsavenyn, o come tutti la chiamano Avenyn.
Questa è una larga via sulla quale si affacciano parecchi negozi ma anche moltissimi ristoranti ed hotel. 
I turisti solitamente si fermano qui per pranzare o cenare e tutti i ristoranti offrono degli splendidi dehors che vengono aperti non appena la pimavera fa capolino. 
E' chiaro che in questa stagione la temperatura non è tiepida come da noi, ma gli svedesi sono molto attrezzati con le stufe a "fungo" e con calde copertine di pile per ogni avventore.

Verso la Avenyn
Un'altra cosa da turisti, ma che permette di incontrare tantissimi locali, è una visita al centro commerciale Nordstan.
Questa grande galleria di negozi si trova a poche centinaia di metri dalla Stazione Centrale. 
Qui potete trovare ogni tipo di negozio: abbigliamento, tra cui un grande magazzino di H&M con una ricca sezione dedicata ai bambini,  calzature,  telefonia e pc, e attrezzature ed arredamento per la casa.
Insomma, ogni volta che vado a Goteborg, faccio sempre una puntata al Nordstan e vi assicuro che non esco mai a mani vuote.
Il mio negozio preferito è Åhlens City. Vende abbigliamento, profumi, accessori, componenti d'arredo e calzature. Se posso permettermi un paragone è molto simile a "La Rinascente" italiana.



Vi ho dato un piccolo assaggio di questa città che ha tanto altro da offrire e di cui, se volete, vi racconterò ancora.

Bästa hälsningar från Sverige!! [ Cari saluti dalla Svezia!! ]



6 commenti:

  1. mi hai fatto venir voglia di venirti a trovare!! buon lavoro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono già quasi di ritorno...magari la prossima volta ;)

      Elimina
  2. Wow Paola! Mi affascina tantissimo la Svezia.. sogno di fare un tour dei Paesi scandinavi (munita di stufetta portatile magari! xD)


    http://pensierinviaggioo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se vieni in estate la stufetta non serve...tranquilla!

      Elimina
  3. Ciao Paola! I paesi scandinavi sono un mio chiodo fisso! e vedendo le tue foto sono sempre più convinto che vadano visitati!
    Federico

    lavaligiasottosopra.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federico, io sono molto di parte, ma ti confermo che ne vale davvero la pena. E a parte queste foto "cittadine" ci sono posti davvero meravigliosi anche in campagna!!

      Elimina

Il tuo commento alimenta il mio blog :)
Grazie!