lunedì 22 luglio 2013

Alla scoperta di Bali – Parte 1: Ubud

Atterrati all'aeroporto di Denpasar ci si trova un po' spiazzati, catapultati dentro al traffico di una grande città, si va in cerca di quanto promesso: pace, tranquillità, natura, templi, etc. 
Basta infatti spostarsi di qualche chilometro ed ecco che ci si accorge che Bali è davvero un luogo incantato e ci si rende subito conto di come la cultura locale sia forte e radicata. 
E' qui che si incontrano persone solari e disponibili a spiegarvi le loro usanze e le loro tradizioni. Si entra in un mondo dove la religione è al centro di ogni gesto quotidiano e si impara a rispettare i ritmi e la semplicità della gente del posto.

Nel centro dell'isola, la cittadina più importante è senza dubbio Ubud
Qui è possibile visitare la famosa foresta delle scimmie (SacredMonkey Forest Sanctuary) e conoscere da vicino i simpatici macachi grigi che la abitano. 
E' d'obbligo poi una tappa in una delle tipiche case balinesi, ognuna delle quali dotata di un proprio tempio.




Casa tipica balinese

Suggestivo è anche il pranzo in uno dei ristoranti che si affacciano direttamente sulle sterminate risaie della zona. 





Infine, come in ogni tappa del tour di Bali, non può mancare la visita ad un tempio. 
Nella zona uno dei più famosi è il tempio di Pura Desa.


Quelle che si vedono in basso nella foto sono le tipiche offerte che le donne e gli uomini del villaggio lasciano davanti al tempio per rendere omaggio agli dei benevoli
Questi "piattini" pieni di fiori, riso e altre piccole delizie si trovano anche davanti alle abitazioni e in questo caso lo scopo principale è quello di tenere lontani gli spiriti malevoli.
 
Offerte


Se, leggendo i nostri post su Bali, vi è venuta voglia di partire, sappiate che Francesca di Viaggiaredasoli sta organizzando un viaggio speciale per luglio 2016: un viaggio per uscire dalla comfort-zone e ritrovare sé stessi.
Cliccate qui per avere ulteriori dettagli. E se andate, fatecelo sapere!





0 commenti:

Posta un commento

Il tuo commento alimenta il mio blog :)
Grazie!