giovedì 6 febbraio 2014

Un'altro pezzo di Mar dei Caraibi: Cayo Largo

Cayo Largo del Sur o semplicemente Cayo Largo è un'isola sperduta nel mare dei Caraibi appartenente a Cuba, una strisca di terra di 3Km di spessore e 25 Km di lunghezza sulla quale gli unici insediamenti sono i cinque o sei resort gestiti da tour operator internazionali.


Scelta come ultima tappa del nostro viaggo a Cuba, ci accorgiamo quasi subito che questa isola di cubano non ha proprio niente. 
E' una di quelle isole in cui la maggior parte dei turisti approda con voli charter intercontinentali e cerca solo mare e relax. 
Ci pentiamo un po' della scelta perchè abbiamo amato ogni giorno trascorso sulla "Isla Grande" e ognuno dei cubani incontrati.

Dopo due settimane in giro per l'isola accompagnati da un grande caldo umido e pochi confort non facciamo fatica ad "adattarci" ai buffet del "Gran Caribe Playa Blanca". 
Trascorsa la prima giornata adagiati su un lettino alla Playa Blanca, la spiaggia del resort, e una ottima Piña colada ci si rende conto che si potrebbe rimanere qui per mesi...

Dall'hotel diverse volte al giorno parte un simpatico trenino che conduce alle varie spiagge dell'isola:

- Playa Sirena è l'unica attrezzata, dotata di un bar ristorante e di possibilità di noleggiare catamarani, canoe ecc.
Qui si può anche mangiare l'aragosta e cercare le stelle marine; la sabbia è cosi fine qui che camminare è veramente un'impresa!

Playa Sirena
- Playa Paraiso è decisamente più piccola della precedente e non dispone di alcun servizio. Il nome però è decisamente pertinente: la sabbia cristallina contrasta l'azzurro intenso del mare dei Caraibi e se davvero esistesse il Paradiso, non potrebbe che essere così!

Playa Paraiso
Il resto dell'isola è disabitato e selvaggio, abbiamo fatto un giro con un fuoristrada per cercare qualcosa di diverso dalle due spiagge raggiungibili dai resort ma non abbiamo trovato nulla di nulla!

Punta Maltempo
Sulle spiagge lontane dai resort si possono osservare le tartarughe che depongono le uova o quantomeno le loro tracce verso il mare una volta scavate le buche per le uova. 
Altri animali molto frequenti sono le iguane e i granchi!

Granchio, Iguana e Tartaruga

Unica nota dolente dei nostri giorni a Cayo Largo: i mosquitos arrivavano verso le 16 e non ci davano scampo, l'unica via di fuga era immergersi nel mare. 
Conosco diverse persone che sono state a Cayo Largo e che non hanno avuto questo problema, posso quindi attribuire al caldo umido del mese di agosto la loro presenza su questa isola un tempo paludosa.
 
Ubicazione: Cayo Largo del Sur, Cuba

0 commenti:

Posta un commento

Il tuo commento alimenta il mio blog :)
Grazie!