mercoledì 23 settembre 2015

Alla scoperta della Costa Azzurra: Cassis e la Route des Crêtes

Lungo la costa francese che da Nizza/Cannes porta fino a Marsiglia e alla Camargue ci sono davvero moltissime città e paesini da vedere. Girando un po' sul Web siamo rimasti particolarmente affascinati da Cassis e quindi abbiamo deciso di fermarci qui per visitare il caratteristico borgo di pescatori e fare una crociera tra i calanques.

Per arrivare a Cassis partendo da Cannes ci vogliono circa due orette di viaggio e vi suggeriamo di passare per la Route des Crêtes, una bellissima strada panoramica che da La Ciotat porta fino a Cassis.

Route des Crêtes
Fino a La Ciotat si può arrivare in autostrada, dopo è sufficiente seguire la segnaletica stradale che indica la Route des Crêtes ed ecco che ci si trova davanti a panorami mozzafiato.







Route des Crêtes
Arrivati a Cassis abbiamo velocemente appoggiato i bagagli in hotel (Hotel Le Golfe  direttamente affacciato sul porticciolo) e siamo subito scesi per esplorare il paesino e fare il tanto atteso giro in barca per vedere i calanques.


Hotel Le Golfe
Hotel Le Golfe - Vista dalla camera


Cassis
E' possibile scegliere diverse tipologie di giro in barca: dal giro base di 45 minuti in cui si vedono 3 calanques a quello più completo in cui si vedono 8 calanques. Noi abbiamo optato per una via di mezzo e abbiamo scelto il tour che ci ha portato alla scoperta di 5 calanques: Port Miou, Port-Pin, En Vau, L'Oule e Devenson.







Anche di sera Cassis è davvero un paesino graziosissimo e molto vivace soprattutto nella zona del porto dove ci sono numerosi ristoranti e locali dove gustare ottima cucina di pesce, ma di questo vi parleremo in uno specifico post.



Il porticciolo di Cassis alla sera

Ubicazione: Cassis, Francia

0 commenti:

Posta un commento

Il tuo commento alimenta il mio blog :)
Grazie!