venerdì 10 agosto 2018

Hawaii food: i gamberi all'aglio

Giornata di sole oggi, molti saranno in giro per scampagnate e pic-nic e io invece sono in casa, tranquilla a rilassarmi un po' (eh si ogni tanto capita anche a me!). Faccio zapping in TV e mi imbatto su Hawaii Five-O e sto!
Mi piace guardare questa serie TV, mi riporta alle Hawaii, e mi rendo conto che ho un sacco di cose da raccontare che ancora non sono riuscita a mettere nero su bianco. Ma indovinate un po' cosa mi ha fatto scattare la voglia di parlarvi di Hawaii? I gamberi all'aglio!




Ogni tre per due vengono citati nella serie TV e a ragion veduta: i gamberi all'aglio infatti sono uno dei piatti tipici e più conosciuti delle isole e noi, visitando Oahu, l'isola sulla quale si trova Honolulu, abbiamo dedicato una giornata ai gamberi all'aglio, facendo un vero e proprio tour seguendo le informazioni della guida e quelle ritrovate online.

I gamberi all'aglio, quelli veri, non si trovano nei ristoranti, ma il posto migliore dove assaggiarli sono senza dubbio i food truck che si trovano soprattutto vicino alle spiagge più famose o lungo le vie costiere del nord.
Di solito li riconoscete alla prima occhiata: un furgoncino, alcuni tavolini in legno con delle panche e una coda di gente in attesa dell'ordinazione.





Ne avevo letto sulla guida prima di partire e ovviamente non potevo esimermi dall'assaggiarli. Dato però che ogni furgoncino ha la propria specialità, non ci siamo accontentati di un solo assaggio, ma ne abbiamo fatti ben due a distanza di alcuni chilometri.


Il verdetto è stato uno solo: favolosi!
E' vero, sono forse un po' grassi e se non vi piace l'aglio non fanno certo per voi perchè il gusto è predominante, però come dire di no a questa prelibatezza?


I due furgoncini/locali che abbiamo scelto per la nostra degustazione sono stati Giovanni's e Romy's.
Il primo è un vero è proprio furgoncino ed è una vera e propria istituzione per i surfisti hawaiani. Basti sapere che ci sono due postazioni di Giovanni's a Ohau: una sulla costa nord e una sulla costa est.
Il secondo invece è una piccola casetta di legno con accanto un porticato e numerosi tavoli e panche in legno. Qui l'attesa è più lunga ma ne vale la pena.





Ecco appunto, l'attesa è uno degli inconvenienti degli Shrimp Trucks; solitamente durante tutta la giornata c'è un viavai di gente che mangia i gamberi all'aglio e non è quindi possibile suggerire un orario senza coda. Considerando però che sono davvero buonissimi, il mio consiglio è quello di armarvi di santa pazienza ed attendere il vostro turno.


I gamberi all'aglio vengono preparati sul momento, ecco perchè sono così buoni! Solitamente vengono accompagnati da riso a vapore. In alcuni casi ci sono anche patatine oppure del mais bollito.

Ricordando quanto fossero buoni e avendo sempre una scorta di gamberi nel freezer, mi è venuta voglia di prepararli. Ho cercato online la ricetta che più mi pareva si avvicinasse e ho trovato quella di una catena di negozi alimentari delle Hawaii, Foodland.
Decisamente perfetta, un po' come i gamberi che erano pronti per essere trattati nel migliore dei modi. Vi allego qui sotto la ricetta: non spaventatevi per la quantità di aglio, ne serve davvero tanto ma il risultato è assicurato! 




GAMBERI ALL'AGLIO HAWAIIANI


Ingredienti per 1 persona

  • 10 gamberoni interi
  • 10 spicchi d'aglio 
  • 1 tazza di farina
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1/4 cucchiaino di pepe di cayenna
  • 100 g di burro tagliato a pezzi
  • spicchi di limone a piacere
  • riso a vapore a piacere

Preparazione

Pulite i gamberoni togliendo l'intestino, sempre mantenendo però il carapace, lavateli e asciugateli.

Miscelate la farina, il sale e il pepe

Passate i gamberoni nella farina delicatamente; vi si deve depositare uno strato leggero di farina non è necessario coprirli troppo.

Pulite gli spicchi d'aglio e tritateli grossolanamente.

In una larga padella fate scaldare il burro finché non diventa spumeggiante.

Adagiate i gamberoni nella padella e ricopriteli con l'aglio. Farteli cuocere a fuoco vivace per 3 minuti poi girateli e continuate la cottura sull'altro lato per ulteriori 3 minuti.

Togliete i gamberoni dal fuoco e adagiateli sul riso bianco cotto a vapore preparato in precedenza. Rovesciate sopra i gamberoni il composto di burro e aglio e deliziatevi!



Ubicazione: Hawaii, Stati Uniti

0 commenti:

Posta un commento

Il tuo commento alimenta il mio blog :)
Grazie!