lunedì 4 maggio 2015

Domire in... Namibia

La disponibilità di lodge o pernotti in generale sembra abbastanza scarsa in Namibia, ho iniziato a programmare questo viaggio a Marzo per partire ad Agosto e ho scoperto, mio malgrado, che molte strutture erano già completamente prenotate.
Queste quelle che abbiamo testato personalmente, tutte molto carine e confortevoli, magari alcune un po' care! 

Roof of Africa - Windhoek: Hotel molto carino nella capitale. Lo stile lodge vi farà sentire già in vacanza anche la prima notte sul suolo namibiano. Le camere sono indipendenti e affacciate sulla piscina. Il buffet della colazione abbondante, dolce e salato. Uova calde da chiedere al bancone. Sembrava interessante anche la cena ma non abbiamo avuto modo di provarla. Unico neo il fatto che il locale della colazione fosse un po' troppo buio. Arredamento moderno, acquario stupendo in sala da pranzo. Lontano dal centro, serve la macchina ma c'è il parcheggio custodito. 
Circa 68€ su Booking.


Piscina del Roof of Africa
Camera del Roof of Africa

Africa Safri Lodge - Mariental: Bellissimo lodge ai bordi del deserto del Kalahari. Sorge in una valle apparentemente deserta, lontana dalla strada principale che da Mariental conduce a Sestriem (C19). E' il luogo adatto per osservare le stelle in quanto il posto è completamente immerso nel buio. Le stanze, tutte indipendenti sorgono su un vialetto ciottolato attorno ad una pozza d'acqua, sono enormi e con un bagno stupendo in pietra con doccia e vasca da bagno. La cucina è molto ricercata, cena servita a tavola da camerieri molto cortesi e possibilità di scegliere ogni portata tra un paio di alternative. Buona scelta di vini, bellissime zone comuni, piscina, zona falò e reception. Unico problema, credo temporaneo, assenza di Wi-Fi e collegamento per pagamenti con Carta di Credito. Ottima anche la colazione in stile inglese cucinata calda dallo chef e anch'essa alla carta, quindi non particolarmente abbondante. 
Circa 109€ su Booking.


Zona ristorante e falò dell'Africa Safari Lodge

Cena dell'Africa Safari Lodge
Hammerstein Namib Lodge - C19 per Sesriem: Lodge abbastanza spartano ma molto accogliente. Il salotto e la sala ristorante, interamente in legno sono molto caldi, un caminetto è sempre acceso perchè nelle serate invernali si arriva a 0°. Qui si respira l'atmosfera africana: il proprietario è amante della caccia e degli animali che sono un po' ovunque: nel giardino, attorno alla piscina, vedremo springbok brucare l'erba e nei dintorni potrete vedere orici e i gatti selvatici (ghepardi, leopardi e caracol). La cena e la colazione sono a buffet, non particolarmente ampia la scelta ma di buona qualità, ottimi i dolci. La posizione non è ideale per visitare Sossusvlei in quanto dista circa 70km che dovrete percorrere all'alba per essere alle 6:30 al cancello del Sossusvlei National Park e ammirare le dune con le bellissime luci del mattino. Questo tratto della C19 inoltre è stato il peggiore pezzo di strada percorso nei sedici giorni di viaggio in Namibia.
Circa 72€ su Hotels.

Camera dell'Hammerstein Namib Lodge
Animali nell'Hammerstein Namib Lodge
Sandcastle Apartments - Swakopmund: appartamenti per vacanze (Swakopmund è una delle località più frequentate dal turismo namibiano estivo) molto adatti anche per chi come noi ha trascorso qui solo un paio di giorni. La proprietaria è molto cortese e sa consigliarvi tutto il dafarsi nei dintorni di Swakopmund. È possibile richiedere la colazione che verrà servita in camera all'ora che preferite, abbondante ed ottima sia dolce che salata!!! La nostra camera era molto carina: arredamento in legno e un bellissimo bagno con doccia enorme. E' possibile parcheggiare l'auto nel cortile e utilizzare i tavoli ed il barbeque.  Tutta la casa è protetta da antifurto perché Swakopmund è l'unica città oltre alla capitale Windhoek a soffrire di un po' di criminalità. 
Circa 40€ su Bookings.

Camera dei Sandcastle Apartments

Colazione in camera dei Sandcastle Apartments
Twyfelfontein Country Lodge - Damaraland: Lodge perfettamente inserito nelle montagne in pietra rossa che caratterizzano la zona, vi accorgerete della sua esistenza ben dopo aver parcheggiato l'auto ed esservi incamminati verso la reception. La piscina, il bar ed il ristorante con terrazza panoramica e tetto in paglia sono molto belli. Un po' meno curate le camere e decisamente bruttino il bagno. Servizio un po' scadente e cena molto deludente ad eccezione dei dolci tutti ottimi! Bellissima l'escursione a caccia di elefanti del deserto con Kelisha. Ottima ed abbondante la colazione. 
Circa 150€ con The Cardboard  Box, l'ente del turismo namibiano.

Corpo centrale del Twyfelfontein Country Lodge
ABBA Guesthouse - Opuwo:  La sistemazione più economica del nostro viaggio, scelta perchè carina e socialmente impegnata nel sostegno ai bambini orfani e bisognosi, all'interno del suo perimetro sorgono infatti una scuola per l'infanzia ed una elementare. Nei due giorni in cui siamo stati noi c'erano problemi alle fognature per cui c'era un pessimo odore nelle stanze. La receptionist Ndmlike è stata molto cortese e non finiva più di scusarsi per questo contrattempo. Colazione semplice ma completa, dolce e salata. Parcheggio interno custodito.
16€ dal loro sito internet.

Cortile della scuola finanziata dalla ABBA Guesthouse
Camera dell'ABBA Guesthouse


Toshari Lodge - Etosha: Il lodge più bello del nostro viaggio, vegetazone lussureggiante, arredamento etnico ma di gran classe, camere indipendenti immerse nel bush, cibo davvero squisito. Qui ci siamo proprio fatti viziare con una camera superior davvero da fiaba e da una cenetta al lume di candela attorno al fuoco con un fantastico vino sudafricano. Abbiamo anche partecipato al game safari di una giornata e ne siamo stati davvero soddisfatti, si trova a 25Km dall'Andersson Gate del Parco Etosha.
115€ con The Cardboard  Box.

Piscina del Toshari Lodge
Letto King Size del Toshari Lodge
Onguma Bush Camp - Etosha: Lodge molto bello proprio nei pressi del gate Ovest del Parco Etosha, fa parte di un complesso di lodge che costituiscono una riserva di caccia anch'essa visitabile con dei safari diurni e notturni. Il Bush Camp è tra i più spartani, adatto alle famiglie ed interamente recintato.
Il ristorante si affaccia su una pozza d'acqua dove se si è fortunati si può ammirare la fauna anche durante la cena. La nostra camera era quella destinata alle Lune di Miele, molto bella e con un bagno fantastico seppure troppo costosa!
Cena composta da antipasto, piatto principale e dolce molto ben cucinata e servita. Colazione a buffet abbondante. Bellissimo il negozio di souvenir!  
230€ con The Cardboard  Box.

Ristorante affacciato sulla Waterhole dell'Onguma Bush Camp

Piscina dell'Onguma Bush Camp
Waterberg Guest Farm - Waterberg Park Plateu: Bellissimo lodge costruito su una montagna e ricco di vegetazione, con conduzione famigliare e popolato da diversi cani. 
Il titolare e la moglie cenano ad una tavolata unica con gli ospiti in una bellissima sala da pranzo riscaldata da un grande camino ma anche dall'arredamento africano e dal personale che è molto cortese. C'è un piccolo buffett ma anche piatti serviti al momento. Al rientro dalla cena abbiamo trovato delle provvidenziali borse dell'acqua calda a riscaldare i nostri letti visto che eravamo in pieno inverno namibiano.
113€ su Booking.


Camera della Waterberg Guest Farm
Zona falò vista Waterberg Plateau della Waterberg Guest Farm

Leggi anche le altre tappe di "#innamibiacolleone":

0 commenti:

Posta un commento

Il tuo commento alimenta il mio blog :)
Grazie!